18 Ottobre 2021
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
news
percorso: Home > news > News Generiche

Che carattere queste Lady

04-02-2021 12:00 - News Generiche

SERIE C – Girone A 6 giornata – 31 Gennaio 2021
CAMPOMORONE LADY - REAL MEDA 3-3
( 1-2 2-1 )
Reti : 8'Zorzetto 22'Tortarolo 45' 47'Moroni 60'Tolomeo 69'Poletto

CAMPOMORONE LADY
Denevi Tolomeo Casciani (46'De Blasio) Bettalli Cozzani Nietante (c) (87' Grasso) Fernandez Fallico Poletto Tortarolo Traverso (51'Trichilo).
A Disp. Costantini Cipollone Spiga Minopoli Giunta Ghirardini.All. M. Pampolini

REAL MEDA
Ripamonti Roma Beretta (c) Arosio Ferrario Molteni Gastaldo Rovelli Zorzetto
(60'Campisi) Moroni (82'Badiali) Ragone.
A Disp. Pizzi La Fosca Turati Venturi MarianiAll. M.A. Reggiani

Arbitro: P.Isoardi di Cuneo Assistenti: M.Sciutto e L.Roman di Novi Ligure
Note : Tiri in porta 12/8 Tot.Tiri 18/10 Parate 1/5 Angoli 9/2 F.Gioco 1/3 Falli fatti 20/17
Sostituz. 3/2 Ammonizioni 3/2 Espulsioni 0/0

Partita non facilmente inquadrabile per il Campo che rischia seriamente la sconfitta ma che, allo stesso tempo, ha molti rammarichi per non essersi portato a casa l'intera posta.
Di fronte il Real Meda, squadra tra le più quadrate e toste del girone, scesa a Begato non certo a fare da comparsa ma con la carica giusta per dar vita a una gara animata e combattuta; tuttavia, esaminando situazioni e occasioni viste, nella loro globalità, sul prato, se la vittoria avesse avuto il risvolto Biancoblù delle genovesi di mister Pampolini non si sarebbe certo gridato allo scandalo, anzi.
Il primo spunto dopo un paio di minuti dal calcio di inizio, è per il Team di casa, Nietante suggerisce a Bettalli che spara di prima intenzione a fil di palo e dà inizio allo show di Ripamonti che arriva a mettere in angolo. Al primo affondo Il Meda colpisce…8' in ripartenza Gastaldo sulla linea laterale, brucia una esitante Casciani e serve Zorzetto che si inventa, in corsa, un pregevole e preciso lob che non lascia scampo al tentativo di uscita di Denevi e si deposita morbido in rete.
11' ancora Denevi blocca sicura una conclusione centrale a seguito di un corner.
16' sempre da angolo, ma dalla parte opposta, viene annullato un gol a Capitan Nietante per un fallo sul portiere sembrato più “chiamato” che effettivo.
22' Traverso conquista una punizione lateralmente all'area, dalla battuta irrompe Tortarolo che di forza scaraventa in porta la palla del pareggio.
26' ancora Tortarolo gira splendidamente di testa sotto l'incrocio ma è ancor meglio la risposta di Ripamonti che vola a mettere in angolo.
28' Zorzetto trova un varco nella difesa, arriva a ridosso del portiere che le toglie il tempo per la conclusione immediata e in seconda battuta mette fuori veramente di un niente.
43' grande occasione per Poletto, prende il tempo al difensore, entra in area ma, da buona posizione, grazia il portiere alzando troppo la mira.
Sembra finire così il primo tempo ma proprio durante l'ultimo giro d'orologio, una Tolomeo poco determinata regala una punizione dal limite laterale dell'area, Moroni calibra una traiettoria perfetta che sorvola la barriera e va giusto a scendere all'angolo basso dove Denevi non può arrivare.

L'uno-due brianzolo è solo rimandato...dall'intervallo; alla ripresa infatti, con un Campomorone palesemente schierato in offensiva, gli avanti del Meda costruiscono una azione tanto rapida quanto letale mettendo Moroni sola davanti alla porta, l'attaccante ha tutto il tempo di mirare con successo il palo più lontano senza lasciare alcuna possibilità al portiere.
Sotto di due, le Lady subito accusano il colpo ma riemergono presto dimostrando, con determinazione e carattere di voler rientrare in partita.
57' è Tolomeo a sfiorare il palo con una ottima girata di testa ma ancor meglio fa, tre minuti dopo, quando si fa trovare pronta sull'ennesimo corner e con un imperioso stacco colpisce di testa d'incontro sopra tutti gonfiando prepotentemente la rete per un gol da favola.
66' Poletto si crea lo spazio per il tiro appena dentro l'area ma trova Ripamonti alla ribattuta con i piedi; sulla respinta arriva De Blasio (più che valido il suo apporto nel suo esordio stagionale dall'inizio secondo tempo) la sua conclusione è pronta ma centrale e finisce tra le braccia dell'estremo difensore lombardo.
Al 69' è Poletto a riportare il risultato in parità con un gol spettacolare, la palla messa sottoporta da una punizione è allontanata di poco e dal limite il numero 9, si inventa un colpo al volo di sinistro in mezza girata che incrocia i sedici metri e va a centrare l'angolino basso alla destra del portiere vanamente proteso in tuffo.
Mancano venti minuti alla fine e ora le Lady ci credono veramente, al 73' un incursione dell'onnipresente Fallico produce un tiro-cross che attraversa tutta la linea di porta senza trovare la deviazione decisiva; passano due minuti e Trichilo spizzica di testa in mischia una palla destinata giusto sotto l'incrocio, il prodigioso intervento di Ripamonti la va a togliere dal “sette” e a evitare un gol che sembrava ormai certo.
Il Meda di Reggiani è sotto pressione ormai costante ma trova ancora un guizzo in ripartenza che permette alla sua punta di calciare da buona posizione, il tiro è forte ma centrale e Denevi riesce a respingere di piede.
Dieci minuti finali da assedio, al 83' Tolomeo cerca la replica del suo gol, stacco e potenza sono imperiosi ma il pallone si stampa in pieno sulla traversa graziando Ripamonti, questa volta immobile e battuta. Pochi centimetri salvano ancora l'estremo del Meda quando, al minuto 89, vede la secca staffilata di Trichilo uscire a fil di palo.
al 91' ennesimo tentativo di Tortarolo che prende il tempo al marcatore ed esplode una bordata da posizione defilata ad incrociare il palo opposto ma trova ancora una super parata del numero 1 avversario che chiude così alla grande la sua giornata da incorniciare e “consegna con firma” un punto d'oro ai suoi colori.

Prossimi appuntamenti : Derby in trasferta per il Campomorone
Torino in casa per il Meda



Fonte: Redazione Campo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari